L'AI al servizio delle PMI
 

 
Anitec-Assinform e Piccola Industria di Confindustria organizzano in collaborazione con Confindustria Verona e Confindustria Veneto il convegno: “L'Intelligenza Artificiale al servizio delle PMI: use cases e ambiti di sviluppo”. L’iniziativa ha l’obiettivo di diffondere la cultura dell’innovazione digitale nel nostro Paese, sensibilizzare le PMI sui vantaggi derivanti dall’adozione di soluzioni di AI e raggiungere territori e imprenditori in tutta Italia, promuovendo una maggiore integrazione tra le industrie manifatturiere e l’industria digitale.
L’evento si terrà il 9 febbraio alle ore 16.00 presso la sala Spazio Convegni di Confindustria Verona, la partecipazione all’incontro è gratuita e aperta a chiunque interessato previa iscrizione online.
 

 
L'evento si inserisce nella programmazione delle iniziative del progetto "VIA! Verona e le tecnologie di Intelligenza Artificiale per imprese più innovative e sostenibili" dedicato alla diffusione dei vantaggi dell'adozione dell'Intelligenza Artificiale.
 

 
 Report: Imprese ICT
 

 

ISTAT rilascia il report “Imprese ICT – Anno 2022” con i dati relativi alla digitalizzazione delle aziende italiane nel corso del 2022. Tra i temi trattati troviamo: la lenta adozione di tecnologie da parte delle PMI, l’implementazione dell’e-commerce come leva necessaria per migliorare la posizione dell’Italia nell’indice DESI, il limitato utilizzo di misure di sicurezza avanzate, la forte attenzione delle imprese verso l’impatto ambientale e ai consumi generato dall’impiego ICT. Di rilevanza il dato relativo al 69,9% delle piccole e medie imprese (PMI), che adottano almeno 4 attività digitali su 12, un dato superiore alla media europea (69,1%).
 

 

 
 Report: Markets of Tomorrow
 

 
Pubblicato da World Economic Forum “Markets of Tomorrow Report 2023: turning technologies into new sources of global growth”, un documento che dà una previsione sui mercati del futuro, partendo dal presupposto che le tecnologie saranno necessarie alla crescita e allo sviluppo di questi. Per la creazione del report sono state raccolte più di 12mila risposte basandosi su domande: quali tecnologie hanno priorità strategica? Quali settori hanno maggiori probabilità di generare nuovi mercati? Quali sono i principali ostacoli alla crescita di nuovi mercati?
 

 

 

 

2^ Open Call - Elise

 

 
Aperta fino al 16 febbraio la seconda open call di Elise, il network europeo dei centri di eccellenza per l'Intelligenza Artificiale. Il bando, rivolto a PMI che lavorano nell’ambito del machine learning e dell’AI, consente di ottenere fondi fino a 60.000€. I vincitori avranno 6 mesi per sviluppare un servizio basato sull’AI in uno dei settori di interesse di Elise. Vincendo l’open call, si potrà ottenere visibilità attraverso i canali digitali del network Elise e gli eventi organizzati da questo, inoltre, si otterrà visibilità anche nella community di Ellis.
 

 

 

 

2^ Open Call - SecurIT
 

 
SecurIT lancia due bandi, aperti fino al 14 marzo 2023 e rivolti a consorzi di PMI, (composti minimo da due aziende) dello stesso Paese o di Paesi differenti. Le open call hanno l’obiettivo di premiare progetti focalizzati sullo sviluppo di soluzioni di sicurezza e cybersecurity per proteggere infrastrutture sensibili, resistere a catastrofi e difendere spazi pubblici. Il primo bando consente di ottenere fino a 74.000€ e prevede la realizzazione di soluzioni di prototipazione per utenti finali e/o integratori di cybersecurity almeno sino allo stadio MVP. Mentre il secondo consente di ottenere fino a 88.000€ per testare e validare soluzioni già realizzate.
 

 

 

 

 

 
SUSTAINABILITY AND DIGITAL ORIENTEERING
 
Valuta il livello di sostenibilità della tua azienda attraverso il nuovo servizio di orientamento offerto da Speedhub.
Dall'analisi dell'organizzazione, dei suoi processi e della gestione delle risorse verranno fornite indicazioni strategiche sulla base del binomio sostenibilità e tecnologie digitali.
Prenota il tuo orienteering gratuito, scrivi a fonazionespeedhub@confindustria.vr.it