Audit sulla Maturità Digitale d'Impresa
 

 
La rete Digital Innovation Hub Veneto, in collaborazione con Speedhub, organizza un webinar dal titolo “Audit sulla Maturità Digitale di Impresa” per presentare un servizio di assessment sulla valutazione della maturità digitale delle aziende finanziabile attraverso agevolazioni. L’incontro che si terrà il 22 aprile alle ore 11 sarà anche l’occasione per ascoltare testimonianze aziendali di chi ha già utilizzato il servizio come tappa del proprio percorso di innovazione. 
 

 

 
Desk Intelligenza Artificiale
 

 

Torna il 16 maggio il desk Intelligenza Artificiale per fornire alle aziende una consulenza su misura, online e gratuita con l’obiettivo di approfondire l’integrazione di soluzioni di IA all’interno dei reparti aziendali. A partire dalle ore 9.00 ad ogni azienda interessata sarà riservato un incontro one to one della durata di un’ora. A seconda delle richieste dell’azienda verranno analizzate soluzioni applicabili ai seguenti ambiti: manifatturiero, trasporti e logistica, energy, retail, agritech e vinicolo.
Per maggiori informazioni scrivere a fondazionespeedhub@confindustria.vr.it o contattare il numero 0458099426
 

 

 
 
 

 Iniziativa Open Mind 

 

 
Il programma Open Mind, promosso da Confindustria Verona, si svolgerà da aprile 2024 ad aprile 2025 e prevede un ciclo di viaggi, incontri e confronti per scoprire gli ecosistemi più innovativi, con l’obiettivo di approfondire le trasformazioni tecnologiche e i connessi cambiamenti in chiave sociale e organizzativa del mondo del lavoro e non solo. L'iniziativa, ricca di incontri, prevede sia webinar che la partecipazione a summit internazionali.
 
 

 

 

 

 

 Report "Leading through the great disruption"

 

 
Pubblicato da The Adecco Group il report "Leading through the great disruption. How a human-centric approach to AI creates a talent advantage", un documento che fornisce una previsione del cambiamento del mercato del lavoro grazie all'introduzione dell'IA nei processi produttivi. Secondo l'indagine entro il 2029 il 41% delle aziende licenzierà più personale per sostituirlo con piattaforme di IA. Le aziende, inoltre, prediligeranno assumere profili già formati sull'IA anziché attivare programmi di formazione per le proprie risorse.
 
 

 

 Open Call - SMACT
 

 
Pubblicato il bando SMACT 2024 per supportare la realizzazione di proposte progettuali di Innovazione, Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale coerenti con la missione di SMACT e con i principi trasversali del PNRR quali, tra gli altri, il principio del contributo all’obiettivo climatico e digitale (c.d. tagging), il principio di parità di genere, l’obbligo di protezione e valorizzazione dei giovani ed il superamento del divario territoriale. Le proposte progettuali dovranno essere coerenti con e riguardare almeno uno dei seguenti ambiti tecnologici o applicativi: IoT, Gestione e sicurezza dei dati, IA, Tecnologie per la sostenibilità, Automazione avanzata, Gemello Digitale, Tecnologie per l’agroalimentare, Città, edifici e costruzione intelligenteDotazione 2.6 milioni di euro. Le domande dovranno essere prestate entro il 31 maggio.
 

 

 

 

 

Open Call - COROB

 

 
Aperto fino all'8 luglio il bando di COROB, rivolto a sviluppatori e integratori di tecnologia europei, in particolare a PMI e startup. Il 1° Strumento di finanziamento "Soluzioni alle sfide" finanzierà fino a 10 fornitori di tecnologia con l'obiettivo di sviluppare soluzioni tecniche che coprano le sfide dei casi d'uso, da integrare e validare ulteriormente negli use cases del progetto. Mentre il 2°Strumento di finanziamento "Esperimenti per le tecnologie abilitanti per i servizi digitali" finanzierà fino a 5 fornitori di tecnologia con l'obiettivo di sviluppare servizi digitali che rispondano alle sfide e siano applicabili nelle aree dei casi d'uso e interoperabili con la piattaforma di acquisizione dati di COROB.

 

 

 

 

 
VERSO INDUSTRIA 5.0: AMBIENTE, UOMO E SOCIETA' AL CENTRO DELLO SVILUPPO TECNOLOGICO
 
Approvato dalla Camera di Commercio di Verona il progetto presentato da Speedhub "Verso Industria 5.0: ambiente, uomo e società dello sviluppo tecnologico". L'iniziativa prevede un programma di attività, che ci accompagnerà fino a gennaio 2025, per avvicinare le imprese al ruolo delle tecnologie digitali (es. robotica, anche collaborativa, intelligenza artificiale, digital twin, sensoristica e Iot) come elementi chiave per rafforzare le performance aziendali e la gestione del ciclo di vita del prodotto in ottica sostenibile; per garantire ambienti di lavoro sicuri ed inclusivi; per fornire la flessibilità necessaria in situazioni di emergenze naturali o geopolitiche.
 
Per approfondire il tema dell'Industria 5.0 leggi l'articolo.